Icona-email Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Icona-Tumblr. Icona-YouTube
Fare Webserie WEBSERIEPLUS Web Series World Cup Netflix Heroes Reborn

Fare webserie - La nuova frontiera del filmare in modo indipendente: teoria e prassi: in uscita il libro della fondatrice di World Wide Webserie

Domenica, 14 giugno 2015


Dal 2 luglio 2015 sarà in vendita Fare webserie - La nuova frontiera del filmare in modo indipendente: teoria e prassi, il primo libro di Chiara Bressa, fondatrice di World Wide Webserie. Edito da Dino Audino Editore, il libro è tratto dalla tesi di laurea da cui è nato anche il blog World Wide Webserie.

È in uscita Fare webserie - La nuova frontiera del filmare in modo indipendente: teoria e prassi, il primo libro di Chiara Bressa, fondatrice di World Wide Webserie, con il quale l'autrice propone un po' di analisi del fenomeno, un po' di teoria e qualche consiglio sulla prassi, raccogliendo anche le voci e le esperienze di autori e sceneggiatori webseriali.
World Wide Webserie è nato dalla volontà di Chiara Bressa di non lasciare inutilizzate le conoscenze apprese nel corso delle ricerche attuate per la stesura della sua tesi di laurea, intitolata: "Se Walt Disney fosse vivo produrrebbe webserie? Analisi del webseriale come strumento di convergenza, rimediazione e transmedialità nell'intrattenimento e nel branded entertainment". Dopo più di due anni di blogging, volto a portare avanti quegli studi, una serie di fortunati eventi ha fatto arrivare quella tesi nelle mani dell'editore Dino Audino.

«Questo libro è veramente il frutto di un fortunato concatenarsi di eventi e persone», racconta Chiara. «Ero alla prima edizione del Rome Web Awards e, al termine del festival, sono finita a cenare in un ristorante delizioso insieme a diversi volti del Web, tra cui Maurizio Merluzzo, Andrea Baglio e anche Alberto Baraghini che, dopo cena, ci ha condotti alla Libreria del Cinema, dove ho incontrato Valentina Leotta. Chiacchierando del festival, si è arrivati a parlare di World Wide Webserie e della mia tesi. Ed ecco che mi ha chiesto "Hai mai pensato di pubblicarla?". Certo che ci avevo pensato, ma ero sempre stata bloccata da diversi timori. Allora si è offerta di leggerla, dicendomi che, se le fosse piaciuta e se avesse rispecchiato ciò di cui c'era bisogno in materia, e se fossi stata disponibile a rimetterci mano, eventualmente aggiungendo informazioni pratiche, l'avrebbe inviata a Dino Audino, l'editore che da quasi trent'anni pubblica libri dedicati al cinema e non solo. Dopo qualche mese, quand'ero in delirio per gli esami universitari, squilla il telefono e dall'altra parte c'era un vero editore che pensava avessi scritto qualcosa di buono e che voleva pubblicarlo».

Per la nostra Chiara sono così iniziati lunghi mesi fatti di nottate di ricerca per aggiornare e tagliare quella tesi che pensava non avrebbe mai dovuto rileggere così tante volte. Nel corso dei mesi ha raccolto informazioni, approfondimenti, aggiornamenti e tantissime interviste ad autori e sceneggiatori di webserie, con lo scopo di creare una parte totalmente dedicata al "come si fa" una webserie.
Infatti il libro, disponibile in libreria dal prossimo 2 luglio 2015, è costituito da due parti; la prima tratta dalla tesi di laurea, tagliata, rimpastata, aggiornata e modificata, e la seconda parte creata da zero, basandosi sulle interviste fatte ai numerosi autori, registi e sceneggiatori che si sono resi disponibili, «e che ringrazio dal profondo del cuore, perché non si sono limitati a darmi frettolose risposte standardizzate, ma mi hanno permesso di contattarli più e più volte, dandomi la possibilità di chiarire e approfondire il più possibile, supportandomi e aiutandomi, alcuni anche a ogni ora del giorno. Senza di loro, metà di questo libro, non esisterebbe», racconta ancora Chiara un po' commossa, aggiungendo che  «è stato davvero faticoso, ma è solo con questa fatica che ho avuto modo di approfondire la conoscenza non soltanto del fenomeno (e raccontarlo), ma anche e soprattutto la conoscenza di tante talentuose e fantastiche persone».

Uno degli obiettivi di World Wide Webserie «è sempre stato quello di dare una fonte al fenomeno, fornire uno spazio che spiegasse correttamente le webserie e le studiasse, dando anche visibilità agli indipendenti e supportandoli nel loro lavoro. Il libro va a concretizzare ulteriormente questo mio obiettivo», continua a spiegare Chiara, «fornendo non solo una spiegazione del fenomeno webseriale, ma dando modo a chi vorrebbe creare una webserie low budget, di ascoltare le voci di chi ha già affrontato quest'esperienza, prendendo spunti e sfruttando tutti i consigli per riuscire non solo a realizzare una webserie "di tasca propria" e senza finanziamenti milionari, ma anche e soprattutto riuscire a comunicarla bene e provare ad emergere da quel calderone di contenuti che è la Rete».

Un piccolo manuale quindi, che mostra rapidamente la storia delle webserie, approfondisce il loro potenziale come strumenti di convergenza e transmedialità sia per l'intrattenimento che per i brand, e propone un insieme di dritte e consigli per la realizzazione di una webserie in "modalità low budget".
Dal 02 luglio 2015 il libro sarà in libreria, ma è già acquistabile all'indirizzo www.audinoeditore.it/libro/J/43, dove si potranno anche consultare tutta la bibliografia, la sitografia e visionare le trame delle webserie citate nel testo.

Per ora è tutto gente, ma stay tuned e tenetevi pronti per acquistare il libro della nostra Chiara!



Redazione WWWebserie,
World Wide Webserie
@WWWebserie


commenti
Commenta con Facebook o Google Plus